Revisione del Mercato 28-6

Revisione del Mercato 28-6

I Prezzi Del Greggio Possono Aumentare Come Le Cadute Dell’Oro, Entrambi Livelli Chiave Di Approssimazione

 

Da Daniel Dubrovsky

 

  • I prezzi del greggio sono aumentati mentre gli Stati Uniti spingevano gli alleati a tagliare le importazioni di petrolio dell’Iran a zero
  • L’oro potrebbe cadere mentre le preoccupazioni della guerra commerciale aumentano il dollaro USA sulle offerte di rifugio
  • La materia prima e il metallo giallo sono vicini ai livelli chiave del grafico giornaliero

 

https://www.dailyfx.com/forex/fundamental/daily_briefing/daily_pieces/commodities/2018/06/27/Crude-Oil-Prices-May-Rise-as-Gold-Falls-Both-Approach-Key-Levels.html

 

 

Il Tampone Di Alimentazione OPEC Si Restringe Quando Chiama l’Operatore Per Estrarre Più Olio

 

Da Grant Smith

 

La fugace rassicurazione che è venuta dall’impegno dell’Arabia Saudita la settimana scorsa a guidare un consistente aumento della produzione è stata spazzata via il Martedì mentre le sanzioni Statunitensi più severe sull’Iran hanno spostato l’attenzione sull’ampio cuscinetto mondiale dell’approvvigionamento di greggio di emergenza.

 

“La riduzione della capacità inutilizzata dell’OPEC” lascia “il rischio di prezzo più esposto al rialzo”, ha dichiarato Brian Singer, amministratore delegato di Goldman Sachs Group Inc.

 

Il Venezuela è il rischio di approvvigionamento più duraturo. La sua produzione è già crollata di circa il 40% dal 2015 a causa di una estenuante recessione, di disordini civili e di un esodo di lavoratori dalla compagnia petrolifera statale Petroleos de Venezuela SA.

 

Secondo il consulente Energy Aspects Ltd., la spinta di Washington per gli alleati Statunitensi a smettere completamente di acquistare greggio Iraniano entro Novembre potrebbe richiedere altri 1,5 milioni di barili al giorno dal mercato.

 

Bank of America Corp. prevede che il Brent, benchmark globale, salirà a $90 al barile nel secondo trimestre del prossimo anno, mentre UBS Group AG ha previsto $80- $85 nella seconda metà dell’anno. Entrambe le banche citavano una limitata capacità produttiva inutilizzata come motivo dell’aumento delle previsioni di prezzo.

 

https://www.bloomberg.com/news/articles/2018-06-26/opec-supply-buffer-shrinks-as-it-answers-calls-to-pump-more-oil

 

 

Nessuna fine sulla paura della guerra commerciale per le azioni e le auto Europee

 

Da Reuters Staff

 

Il terrore di maggiori barriere globali ai trade ha tenuto un freno ai mercati azionari Europei il Mercoledì, con poche altre società e notizie economiche da fornire sollievo dall’aumento del protezionismo che ha colpito duramente i mercati azionari.

 

Lo STOXX 600 in Europa ha perso lo 0,3 percento delle 0725 GMT, con titoli azionari. SXAP ha nuovamente riportato i peggiori risultati, scendendo dello 0,9 percento e guidando il DAX Tedesco in calo dello 0,5 percento dato che la BMW (BMWG.DE), Volkswagen (VOWG_p.DE) e Daimler (DAIGn.DE) sono diminuite.

 

L’indice paneuropeo ha toccato il livello più basso dal 12 Aprile, mentre il settore delle automobili, un importante obiettivo delle maggiori tariffe Statunitensi, si è avvicinato al livello più basso degli ultimi dieci mesi.

 

https://uk.reuters.com/article/us-europe-stocks/no-end-to-trade-war-fears-for-european-stocks-and-autos-idUKKBN1JN0SO

 

 

Previsione Dei Prezzi EURUSD – Rivenditori Europei Che Riprendono Il Controllo

 

Da Nick Cawley

 

Il recente rally dell’EUR/USD è stato eroso dal dilagare delle tensioni politiche in tutta l’UE. È improbabile che le guerre commerciali in corso tra Stati Uniti e UE finiscano presto, e si prevede che si scatenino gli interessi nazionali – con l’industria automobilistica Tedesca nel mirino – mentre il governo del cancelliere Tedesco Angela Merkel è minacciato come la questione dei migranti continua a dividere l’opinione tra i partner della coalizione. I tre partiti della coalizione non hanno ancora trovato un terreno comune sulla questione e il timore è che se non si riuscirà a trovare una soluzione a breve, la coalizione già traballante potrebbe fallire e far cadere il Cancelliere Merkel.

 

L’ultima riunione della BCE ha inoltre confermato che i tassi nel blocco unico rimarranno bassi più a lungo senza che si prevedano aumenti dei tassi almeno fino al terzo trimestre del 2019.

 

https://www.dailyfx.com/forex/market_alert/2018/06/27/EURUSD-Price-Forecast-Euro-Sellers-Taking-Back-Control.html

 

 

Barclays vede il 20% di guadagno per Spotify, dice che sta reinventando il modo in cui la musica viene venduta

 

Da Sara Salinas | @saracsalinas

 

  • Spotify è probabile che aumenti la pubblicità mentre cerca nuovi modi per fare soldi con la musica, ha detto Barclays.
  • L’azienda ha emesso un sovrappeso sul titolo e un obiettivo di prezzo di $210.
  • Le azioni di Spotify sono aumentate di circa il 3% nelle prime contrattazioni di Martedì, fino ad un massimo di $176,30.

 

https://www.cnbc.com/2018/06/26/barclays-spotify-is-reinventing-how-music-is-sold.html

 

 

 

Liberatoria sui rischi: le informazioni contenute in questa revisione del mercato non devono essere interpretate in alcun modo, in quanto contengono consulenza sugli investimenti e/o un suggerimento e/o sollecitazione per qualsiasi attività commerciale e transazione finanziaria. Non c’è garanzia e/o previsione di prestazioni future. EuropeFX, le sue affiliate, agenti, direttori o dipendenti non garantiscono l’accuratezza e la validità di qualsiasi informazione o dato reso disponibile e non si assumono alcuna responsabilità in merito a eventuali perdite derivanti da qualsiasi investimento basato sullo stesso. Il trading di Forex / CFD comporta un alto livello di rischio e può comportare la perdita dell’intero investimento. I Forex / CFD sono prodotti con leva e pertanto il trading di Forex / CFD potrebbe non essere appropriato per tutti gli investitori. Si consiglia di non investire più denaro di quanto si possa permettere di perdere per evitare significativi problemi finanziari in caso di perdite. Assicurati di definire il rischio massimo accettabile per te.

CFD sono degli strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L’ 79.99% dei conti degli investitori retail perdono denaro quando operano con i CFD con questo fornitore. Si dovrebbe considerare se si capisce come funzionano i CFD e se ci si può permettere l’ alto rischio di perdere denaro. Find more details about risk here.

eFXGO! App cellullare iOS ufficiale • Gratuito - disponibile su App Store

4.5/5