Revisione del Mercato 14-6

Revisione del Mercato 14-6

Le azioni di Twitter salgono dopo che JP Morgan ha alzato l’obiettivo di prezzo, citando vendite pubblicitarie più elevate

 

Da Tae Kim | @firstadopter

 

Una delle migliori aziende di Wall Street sta diventando più ottimista sulle prospettive di Twitter.

 

J.P. Morgan ha aumentato il suo obiettivo di prezzo da $39 a $50 per le azioni della società di social media, citando il miglioramento delle conversazioni con gli inserzionisti.

 

Le azioni di Twitter hanno chiuso il 5% Martedì. Il nuovo obiettivo di prezzo è superiore del 21% rispetto al prezzo di chiusura di Lunedì.

 

L’analista prevede che la Coppa del Mondo FIFA 2018 avvantaggerà le vendite pubblicitarie dell’azienda grazie alla partnership video “in tempo reale” con Fox Sports.

 

https://www.cnbc.com/2018/06/12/twitter-shares-jump-after-jp-morgan-raises-price-target.html

 

 

 

Previsione Degli Indici – DAX Sotto Pressione, In Anticipo Rispetto Alla BCE

 

Da Colin First

 

Il DAX sta attraversando un periodo difficile rompendo 13000

 

Gli indici azionari Asiatici e Statunitensi si sono conclusi con una nota decente, ma i fattori in Europa sembravano aver pesato sul DAX durante questo periodo e questo è il motivo per cui l’abbiamo visto cadere.

 

I dati dell’Eurozona sembrano tornarci e, come abbiamo visto nelle ultime settimane, agiscono sempre in contrasto con ciò che gli investitori e gli traders normalmente si aspettano dai mercati. Il DAX reagisce negativamente a dati così buoni come alcuni buoni dati in entrata significherebbe che il tapering e la fine del QE si avvicinano. Anche se la BCE sembra essere rialzista nell’ultimo mese circa, è evidente che la BCE considera la fine del QE come uno degli strumenti per sostenere l’economia e aiuta anche alcuni governi ad affrontare le turbolenze in cui si trovano.

 

Guardando avanti al resto della giornata, crediamo che il DAX continuerebbe a barattare sotto pressione nei prossimi giorni e questo dovrebbe tenere occupati gli orsi. L’indice sembra essere bloccato in un ampio intervallo tra le 12500 e le 13000 regioni per ora e, a meno che non ci sia un breakout su entrambi i lati, è improbabile che ci stiamo muovendo ovunque a breve.

 

https://www.fxempire.com/forecasts/article/dax-index-forecast-dax-pressure-509701

 

 

 

Scambio dell’euro sterlina: GBP vs EUR cede mentre le speranze di aumento dei tassi della BoE sono schiacciate

 

Da MATTHEW ANDREWS

 

Secondo i dati pubblicati dall’Office per National Statistics (ONS), il tasso di inflazione del Regno Unito si è attestato al 2,4 per cento in Maggio, scendendo al di sotto delle previsioni per un modesto aumento al 2,5 per cento.

 

Questo lascia l’inflazione ad un minimo di un anno e arriva come un altro colpo alla sterlina, poiché smorza ulteriormente le probabilità che Bank of England (BoE) compia un rialzo dei tassi nella seconda metà del 2018.

 

L’ONS riferisce che mentre il forte aumento dei prezzi del carburante ha contribuito a sostenere l’inflazione il mese scorso, questo è stato compensato da un calo del costo dei giochi per computer, dei prezzi dell’energia e di cibo e bevande.

 

In prospettiva, il tasso di cambio GBP/EUR potrebbe ridursi ulteriormente Giovedì, in quanto l’attenzione si concentrerà sull’ultima riunione politica della Banca Centrale Europea (BCE).

 

I consigli di Peter Praet della scorsa settimana suggeriscono che la riunione di questo mese vedrà finalmente i politici iniziare a discutere dell’uscita della banca dal suo programma di stimolo, il primo passo verso la normalizzazione della politica monetaria della BCE e la probabile spinta all’euro.

 

Nel frattempo il Regno Unito pubblicherà le sue ultime cifre di vendita al dettaglio oggi, potenzialmente accelerando le perdite in GBP/EUR.

 

Le previsioni attuali suggeriscono che la crescita delle vendite sarà crollata dall’1,6% allo 0,5% a Maggio, dal momento che l’attività di vendita al dettaglio inizia a normalizzarsi dopo un brusco aumento in Aprile, probabilmente trascinando sulla sterlina.

 

https://www.express.co.uk/finance/city/973600/pound-euro-exchange-rate-interest-rate-rise-hopes-wrecked

 

 

I prezzi del petrolio stanno diminuendo all’aumentare dell’offerta

 

Da Reuters

 

L’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio e alcuni produttori non OPEC, inclusa la Russia, hanno iniziato a sospendere la produzione nel 2017 per ridurre un eccesso di offerta globale e i prezzi sono aumentati di circa il 60% nell’ultimo anno.

 

Ma l’OPEC ha detto il Martedi che le prospettive per il mercato petrolifero nella seconda metà dell’anno sono state molto incerte e hanno messo in guardia contro i rischi al ribasso della domanda.

 

L’OPEC si incontrerà il 22 Giugno a Vienna, in Austria, per discutere la futura politica di produzione.

 

https://www.investing.com/news/commodities-news/oil-prices-fall-on-prospect-of-rising-supplies-1490457

CFD sono degli strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L’ 79.99% dei conti degli investitori retail perdono denaro quando operano con i CFD con questo fornitore. Si dovrebbe considerare se si capisce come funzionano i CFD e se ci si può permettere l’ alto rischio di perdere denaro. Find more details about risk here.

eFXGO! App cellullare iOS ufficiale • Gratuito - disponibile su App Store

4.5/5