Revisione del Mercato 14-09

Revisione del Mercato 14-09

Goldman potrebbe crollare di più nonostante le previsioni rialziste

Da Michael J. Kramer

Le azioni di Goldman Sachs Group Inc. (GS) sono calate di quasi il 16% rispetto ai massimi di marzo, ed è probabile che diminuiscano ulteriormente nonostante le previsioni degli analisti di un forte rimbalzo.

L’analisi tecnica suggerisce che le azioni della banca d’investimento potrebbero ridursi di un altro 5%. Se ciò dovesse accadere, lo stock sarebbe effettivamente in un mercato ribassista, in calo del 20% rispetto ai massimi di quest’anno.

Le azioni di Goldman sono già scambiate con la stessa valutazione di peer più sani come Morgan Stanley, Citigroup Inc. e Bank of America Corp. Ancora peggio, i guadagni di Goldman si prevede di avere la crescita più lenta tra molte grandi banche nel 2019.

https://www.investopedia.com/news/goldman-may-decline-more-despite-bullish-forecasts/

 

Fai trading sulle NEWS: il prezzo GBP dipende dalla Brexit, non dai tassi d’interesse del Regno Unito

Da Martin Essex

Salvo grande sorpresa, il comitato monetario monetario della Banca d’Inghilterra lascerà il tasso bancario del Regno Unito allo 0,75% oggi e il suo programma di acquisto di attività invariato. I commercianti in GBPUSD, GBP contro altre valute, FTSE 100 e titoli di stato del Regno Unito (Gilts) possono quindi ignorare tranquillamente la Banca e continuare a concentrarsi sugli sviluppi della Brexit.

Guardando al futuro, il segretario Brexit del Regno Unito, Dominic Raab, è a Bruxelles domani per nuovi colloqui con Michel Barnier, il negoziatore capo dell’UE, dopo aver partecipato a una riunione di Gabinetto oggi dove i ministri del Regno Unito discuteranno la pianificazione di emergenza.

Nondimeno, la coppia GBP / USD continua a commerciare al di sopra del livello psicologico importante di 1,30 e sta recuperando parte delle sue recenti perdite.

https://www.dailyfx.com/forex/market_alert/2018/09/13/Trade-the-News-GBP-Price-Depends-on-Brexit-Not-UK-Interest-Rates.html

 

Vendi azioni di Facebook (FB) mentre scende vicino ai minimi di aprile?

Da Benjamin Rains

Facebook ha visto nuovamente il suo prezzo delle azioni scendere di oltre il 2,4% mercoledì, mentre la società di social media continua a soffrire di preoccupazioni per la crescita degli utenti e crescenti preoccupazioni per l’intervento del governo. Quindi cosa dovrebbero fare gli investitori con le azioni di Facebook mentre affondano verso i minimi di fine marzo e di aprile?

Gli inventori dovrebbero anche notare che Facebook si trova di fronte a un potenziale rischio ancora maggiore delle multe e delle “finte notizie”. Secondo quanto riferito da Facebook, gli utenti trascorrono circa il 7% di tempo in meno sulla piattaforma principale di Facebook nell’ultimo anno, secondo Nielsen.

La crescita degli utenti di Facebook negli Stati Uniti, in Canada e in Europa è alquanto preoccupante. Anche se la società si espande altrove, queste regioni rappresentano circa il 72% dei ricavi totali del secondo trimestre di FB, ma rappresentano solo il 28% degli utenti attivi mensili totali. Inoltre, Facebook prevede che i suoi margini operativi scenderanno a metà degli anni ’30 su base percentuale nei prossimi anni, dato che l’azienda spende di più per la sicurezza, tra l’altro.

Andando avanti, i guadagni del 3 ° trimestre di Facebook sono previsti in calo di quasi il 7%, anche se i ricavi salgono del 34% a $ 13,83 miliardi.

Anche l’attività di revisione delle stime degli utili di FB è tornata completamente al ribasso negli ultimi 60 giorni negli ultimi due trimestri del 2018, nonché negli esercizi 2018 e 2019. Questa attività di revisione degli utili negativa aiuta Facebook a guadagnare un punteggio Zack n. 4 (Vendita).

https://www.zacks.com/stock/news/322789/sell-facebook-fb-stock-as-it-tumbles-near-its-april-lows

 

Il prezzo dell’oro stabile, le discussioni tra U.S. e Cina danno speranza

Da Investing.Com

I prezzi dell’oro sono rimasti stabili giovedì tra le notizie di possibili colloqui commerciali tra Cina e Stati Uniti, ma sono stati frenati da un dollaro USA più forte.

Gli Stati Uniti stanno proponendo nuovi colloqui commerciali con la Cina a fine mese, nel tentativo di evitare nuove tariffe.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha minacciato di imporre tariffe su quasi tutte le importazioni cinesi, o circa 467 miliardi di dollari di beni, mentre la Cina ha in programma di chiedere all’OMC il permesso di imporre sanzioni agli Stati Uniti in una riunione della prossima settimana.

Il conflitto commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina ha continuato a spingere gli investitori ad acquistare il dollaro, facendo abbassare il prezzo dell’oro poiché i commercianti ritengono che gli Stati Uniti abbiano meno da perdere in una guerra commerciale. I prezzi dell’oro sono rimasti bloccati nella fascia di $ 1,200 nelle ultime due settimane, in quanto gli investitori si sono rivolti all’appeal sicuro del biglietto verde.

https://www.investing.com/news/commodities-news/gold-prices-steady-as-proposed-uschina-talks-give-hope-1608563

 

Goldman taglia le stime di profitto di Apple dopo aver presentato nuovi telefoni

Da Tae Kim

Goldman Sachs sta riducendo le previsioni sugli utili per Apple a causa della nuova linea di iPhone del produttore di smartphone.

L’azienda ha abbassato la sua stima degli utili fiscali per azione 2019 a $ 13,77 da $ 14,53 e ha ribadito il rating neutro per le azioni della società.

“Apple ha lanciato nuovi iPhone come previsto, ma il nuovo modello LCD” XR “ha un prezzo inferiore a quello che pensavamo probabile. Questo a nostro avviso ha reso obsoleti due SKU iPhone 8/8 + e ci spinge a ridurre le nostre stime ASP e degli utili, leggermente compensate da una previsione unitaria più elevata “, ha detto l’analista Rod Hall in una nota ai clienti mercoledì.

Hall ha riaffermato il suo obiettivo di prezzo di $ 240 a 12 mesi per le azioni Apple, rappresentando il 9 percento al rialzo per la chiusura di mercoledì.

https://www.cnbc.com/2018/09/13/goldman-cuts-its-apple-profit-estimates-because-new-iphone-xr-will-obsolete-the-iphone-8.html

 

Liberatoria sui rischi: le informazioni contenute in questa revisione del mercato non devono essere interpretate in alcun modo, in quanto contengono consulenza sugli investimenti e/o un suggerimento e/o sollecitazione per qualsiasi attività commerciale e transazione finanziaria. Non c’è garanzia e/o previsione di prestazioni future. EuropeFX, le sue affiliate, agenti, direttori o dipendenti non garantiscono l’accuratezza e la validità di qualsiasi informazione o dato reso disponibile e non si assumono alcuna responsabilità in merito a eventuali perdite derivanti da qualsiasi investimento basato sullo stesso. Il trading di Forex / CFD comporta un alto livello di rischio e può comportare la perdita dell’intero investimento. I Forex / CFD sono prodotti con leva e pertanto il trading di Forex / CFD potrebbe non essere appropriato per tutti gli investitori. Si consiglia di non investire più denaro di quanto si possa permettere di perdere per evitare significativi problemi finanziari in caso di perdite. Assicurati di definire il rischio massimo accettabile per te.

CFD sono degli strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L’ 79.99% dei conti degli investitori retail perdono denaro quando operano con i CFD con questo fornitore. Si dovrebbe considerare se si capisce come funzionano i CFD e se ci si può permettere l’ alto rischio di perdere denaro. Find more details about risk here.

eFXGO! App cellullare iOS ufficiale • Gratuito - disponibile su App Store

4.5/5