Revisione del Mercato 12-09

Revisione del Mercato 12-09

Analisi del prezzo di EURGBP: Il grafico a più lungo termine più punta in basso

Da Nick Cawley

EURGBP spinto al ribasso dal commento Brexit positivo.

Uno sguardo al grafico settimanale mostra che questa mossa ha di più da fare con la coppia che fa tre alti bassi / minimi inferiori nelle ultime tre settimane, un assetto tecnico negativo. Anche EURGBP si avvicina al crossover di 20 e 50 giorni vicino a 0,8850, davanti al ritracciamento di Fibonacci del 23,6% a 0,8845.

In anticipo, la Banca centrale europea (BCE) e la Banca d’Inghilterra (BoE) annunceranno le loro ultime impostazioni di politica monetaria giovedì – non ci saranno cambiamenti attesi dalla banca centrale – ma i commenti e la conferenza stampa che accompagnano potrebbero dare indizi sulle mosse future. La politica monetaria del Regno Unito è attualmente in sospeso fino a quando il risultato Brexit non sarà chiaro, sebbene la BoE continui a ribadire che la politica futura dipende dai dati. Secondo il pensiero corrente, il prossimo rialzo dei tassi nel Regno Unito verrà attivato a settembre 2019, anche se continueranno i dati forti del Regno Unito attuali e Brexit sarà d’accordo, la riunione di maggio ‘Super giovedì’ potrebbe entrare in gioco.

Al contrario, la BCE continuerà con la sua politica accomodante, poiché l’inflazione rifiuta di muoversi verso l’obiettivo. La crescita nel blocco unico sta rallentando e il timore è che, nonostante la chiusura del QE alla fine dell’anno, la zona euro potrebbe aver bisogno di un altro impulso.

Siamo diventati positivi su GBP – crosses perché sulle prospettive tecniche settimanali di GBPUSD e GBP Fundamental Outlook.

https://www.dailyfx.com/forex/market_alert/2018/09/11/EURGBP-Price-Analysis-Longer-Term-Chart-Points-Lower.html

 

AUDUSD rompe un supporto cruciale aprendo la strada ai minimi del 2016

Da Justin McQueen

LE GUERRE COMMERCIALI CONTINUANO A TENERE IL DOLLARO AUSTRALIANO

La disputa in corso sulla guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina continua a pesare sul dollaro australiano con i venditori in pieno controllo.

Il dollaro australiano non è riuscito a ricevere una notevole ripresa dalle perdite persistenti dall’inizio per l’anno. Pertanto, l’AUD / USD è scambiato al livello più basso dal primo trimestre 2016, con i minimi di gennaio a 0,6827.

Differenze tra i tassi di allargamento in considerazione del percorso di restrizione della Fed per il basso Aussie.

Generalmente, consideriamo il punto di vista controcorrente per il sentimento della folla, e il fatto che gli operatori siano a lungo termine suggerisce che i prezzi di AUDUSD potrebbero continuare a scendere.

https://www.dailyfx.com/forex/market_alert/2018/09/11/AUDUSD-Breach-of-Crucial-Support-to-Pave-Way-for-2016-Lows-.html

 

CHF: Notizie, ricerche e previsioni del franco svizzero

Da Joaquin Monfort

Il franco svizzero potrebbe cambiare tendenza

Il franco svizzero è diventato decisamente più basso questa settimana ei nostri studi suggeriscono che ulteriori perdite sono in cantiere.

Il driver fondamentale nel rovesciamento della valuta sembra essere un sentimento migliore sulla scia dei commenti del ministro delle finanze italiano che non supererà le regole di bilancio dell’UE e il capo negoziatore dell’UE Michel Barnier ha detto che pensava che un accordo sulla Brexit fosse vicino a essere approvato.

Con due importanti fonti di rischio ora fuori dal tavolo, il franco, che è una valuta di rifugio sicuro e si rafforza su cattive notizie, in realtà è caduto sulla buona notizia.

https://www.poundsterlinglive.com/chf/9891-swiss-franc-could-be-changing-trend

 

USD / JPY: una spinta per 111,50

Da Joshua Gibson

La coppia USD / JPY si scambia appena sotto 111,50 per martedì dopo aver segnato il limite più alto nell’azione del primo giorno.

I negoziatori delle sessioni asiatiche hanno spinto lo Yen verso il basso, mentre il sentimento di rischio si è ripreso dopo che i mercati si sono stancati di essere spinti al ribasso da un’ondata di guerra commerciale, e il binomio dollaro-yen sta raggiungendo posizioni più elevate nei mercati europei.

I dati economici degli Stati Uniti e del Giappone sono entrambi leggeri nelle prossime sessioni, ma i mercati si prepareranno per i titoli tariffari nei prossimi giorni prima della lettura del CPI di venerdì.

https://www.fxstreet.com/news/usd-jpy-making-a-push-for-11150-201809110447

 

Il petrolio sale mentre le sanzioni statunitensi contro l’Iran comprimono l’offerta

Da Reuters

I prezzi del petrolio sono saliti martedì mentre le sanzioni degli Stati Uniti hanno compresso le esportazioni di greggio iraniano, restringendo l’offerta globale nonostante gli sforzi di Washington di indurre altri produttori ad aumentare la produzione.

“L’impatto delle sanzioni statunitensi sull’Iran si fa sentire fermamente”, ha dichiarato Tamas Varga, analista presso l’intermediazione londinese di PVM Oil. “La più grande preoccupazione è ovviamente la quantità di petrolio iraniano che sta scomparendo dal mercato”.

Washington ha detto ai suoi alleati di ridurre le importazioni di petrolio iraniano e diversi acquirenti asiatici, tra cui Corea del Sud, Giappone e India sembrano essere in linea.

Un gruppo di produttori OPEC e non OPEC ha sospeso volontariamente le forniture da gennaio 2017 per irrigidire i mercati, ma con i prezzi del greggio aumentati di oltre il 40% da allora ei mercati significativamente più rigidi, c’è stata pressione sui produttori per aumentare la produzione.

https://www.cnbc.com/2018/09/11/oil-markets-us-sanctions-on-iran-global-oil-supply-in-focus.html

 

Le sanzioni di Trump sull’Iran potrebbero spingere i prezzi del petrolio sopra i $ 100 al barile

Da Yen Nee Lee

Le sanzioni statunitensi sull’industria energetica iraniana, quando entreranno in vigore a novembre, potrebbero potenzialmente spingere i prezzi del petrolio oltre i $ 100 al barile, secondo un esperto del settore.

La decisione del presidente americano Donald Trump di ritirarsi da un accordo internazionale per frenare il programma nucleare iraniano ha portato a una serie di sanzioni che sono state imposte ai settori finanziario, automobilistico, aeronautico e dei metalli del paese. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha fissato il 4 novembre come termine ultimo per gli acquirenti di petrolio iraniano di tagliare completamente i loro acquisti per evitare sanzioni americane.

L’Iran è attualmente uno dei maggiori esportatori di petrolio al mondo. Tagliare completamente le forniture iraniane spingerebbe i prezzi del petrolio oltre i $ 100 al barile perché altri grandi produttori non potrebbero facilmente riempire il vuoto, ha detto Fesharaki.

“Al momento, quello che sta trattenendo (i prezzi del petrolio) dal salire è la paura, le paure macroeconomiche”, ha detto. “Se l’accordo U.S.-Cina è sistemato, il prezzo del petrolio ha solo una strada da percorrere: su”.

https://www.cnbc.com/2018/09/11/trump-iran-sanctions-driving-oil-prices-to-100facts-global-energy.html

 

Amazon detronizzerà Walmart come il n ° 1 rivenditore di abbigliamento quest’anno, prevede Wells Fargo

Da Thomas Franck

  • Wells Fargo afferma che Amazon sarà il primo venditore di abbigliamento negli Stati Uniti nel 2018 e aumenterà il suo obiettivo di prezzo sul rivenditore di Seattle.
  • Le vendite lorde dell’abbigliamento del behemoth dell’e-commerce dovrebbero superare i $ 30 miliardi quest’anno e scavalcare Walmart incumbent per il primo posto.
  • Wells Fargo prevede che le azioni superino i $ 2.300 in 12 mesi, oltre il 17 percento in rialzo rispetto alla chiusura di venerdì.

https://www.cnbc.com/2018/09/10/amazon-to-usurp-walmart-as-top-apparel-retailer-in-2018-wells-fargo.html

 

Le azioni di Morgan Stanley possono crollare dell’8% mentre la crescita rallenta

Da Michael J. Kramer

Le azioni di Morgan Stanley (MS) sono diminuite di oltre il 18% rispetto ai massimi di marzo, trovandosi in calo di oltre l’8% l’anno. Lo stock ha sottoperformato lo S & P 500, che è aumentato di oltre l’8%. L’analisi tecnica suggerisce che le cose potrebbero andare molto peggio per la banca d’investimento. Lo stock potrebbe diminuire di oltre l’8% dal suo prezzo attuale di circa $ 48,05. Se ciò dovesse accadere, lo stock sarebbe inferiore di oltre il 22% ai suoi massimi.

Il grafico giornaliero mostra lo stock in prossimità del supporto tecnico a $ 47,25. Mostra anche una tendenza al ribasso a lungo termine che è in vigore dai massimi di marzo. Il titolo non è riuscito a liberarsi da quel trend ribassista più volte, fallendo di recente all’inizio di settembre. Se il titolo scende al di sotto del supporto a $ 47,20, potrebbe scendere a $ 44,10 un calo di oltre l’8%.

https://www.investopedia.com/news/morgan-stanleys-stock-may-drop-8-growth-slows/

 

Liberatoria sui rischi: le informazioni contenute in questa revisione del mercato non devono essere interpretate in alcun modo, in quanto contengono consulenza sugli investimenti e/o un suggerimento e/o sollecitazione per qualsiasi attività commerciale e transazione finanziaria. Non c’è garanzia e/o previsione di prestazioni future. EuropeFX, le sue affiliate, agenti, direttori o dipendenti non garantiscono l’accuratezza e la validità di qualsiasi informazione o dato reso disponibile e non si assumono alcuna responsabilità in merito a eventuali perdite derivanti da qualsiasi investimento basato sullo stesso. Il trading di Forex / CFD comporta un alto livello di rischio e può comportare la perdita dell’intero investimento. I Forex / CFD sono prodotti con leva e pertanto il trading di Forex / CFD potrebbe non essere appropriato per tutti gli investitori. Si consiglia di non investire più denaro di quanto si possa permettere di perdere per evitare significativi problemi finanziari in caso di perdite. Assicurati di definire il rischio massimo accettabile per te.

CFD sono degli strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L’ 79.99% dei conti degli investitori retail perdono denaro quando operano con i CFD con questo fornitore. Si dovrebbe considerare se si capisce come funzionano i CFD e se ci si può permettere l’ alto rischio di perdere denaro. Find more details about risk here.

eFXGO! App cellullare iOS ufficiale • Gratuito - disponibile su App Store

4.5/5