Revisione del Mercato 08-11

Revisione del Mercato 08-11

Notizie Forex

Dollaro amplia calo nei confronti principali divise dopo voto midterm

Da: Reuters.com

Il dollaro amplia il calo nei confronti delle principali divise, tra cui euro, yen e franco svizzero, dopo l’esito del voto di midterm Usa che ha raffreddato, almeno per il momento, le aspettative di un nuovo stimolo fiscale.

Attorno alle 14,30, il biglietto verde cede lo 0,5% sull’euro e lo 0,2% sullo yen.

Il dollaro si è apprezzato molto nel corso dell’anno sulla scia dello stimolo fiscale messo in campo dal presidente Donald Trump e di solidi dati economici che hanno spinto la Federal Reserve ad alzare i tassi.

Tuttavia gli analisti ritengono che l’esito del voto di midterm, che ha visto i Democratici riconquistare dopo otto anni la Camera e i Repubblicani conservare il controllo del Senato, possa ostacolare un ulteriore stimolo fiscale.

Questa prospettiva potrebbe anche alleviare la pressione sulla Fed perché continui ad alzare i tassi e aggiungerne invece al ribasso sui tassi dei Treasury e sul dollaro.

Leggi l’articolo completo qui

Prescrizione, Di Maio: vertice stamane, senza intesa salta contratto governo

Da: Reuters.com

L’intesa tra Lega e M5s sulla prescrizione “va trovata, altrimenti salta il contratto di governo”.

Lo dice in un’intervista a ‘Il Fatto quotidiano’ Luigi Di Maio, vicepremier e ministro dello Sviluppo, confermando per stamane un vertice di governo.

Il Movimento cinque stelle mira a bloccare la prescrizione dopo il primo grado nei processi penali. La Lega contesta che in questo modo aumenterà la durata dei processi perché le udienze sono calendarizzate in funzione di quanto manca alla decorrenza della prescrizione.

Al vertice dovrebbero essere presenti, oltre a Di Maio e al premier Giuseppe Conte, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e l’altro vicepremier, Matteo Salvini.

Di Maio parla di “segnali positivi” arrivati dagli alleati di governo e dice che il ddl anticorruzione con l’emendamento sulla prescrizione “va votato in aula alla Camera il prima possibile”.

Leggi l’articolo completo qui

 

Notizie mercato azionario

BMW, utili mancano previsioni degli analisti

Da: Investing.com

BMW ha rilasciato gli utili del terzo trimestre che hanno mancato le previsioni degli analisti in questo Mercoledì, con i ricavi che mancano le previsioni degli esperti.

Il gruppo ha rilasciato anche gli utili per azione, che hanno toccato €2,09 con i ricavi che sono arrivati a €24,74B. Gli analisti interrogati da Investing.com si attendevano un utile per azione di €2,54 e un ricavo di €23,55B. Il confronto viene fatto con gli EPS del trimestre precedente, arrivati a €2,68 con ricavi di €23,42B dello stesso periodo precedente 2,09 . Gli utili per azione riportati dall’azienda erano di €3,13 e i ricavi di €25,02B nel trimestre precedente.

Nel corso di quest’anno, le azioni BMW sono in calo del 14%, sottoperformando il STOXX 600, il quale prosegue in calo del 5% fino al momento della scrittura.

BMW resta in linea con le aziende principali del settore Consumi Ciclici nel corso di questo mese

Il 30 Ottobre, Volkswagen VZO ha rilasciato gli utili per azione del terzo trimestre, che sono risultati essere di €5,32, e i ricavi comunicati sono di €55,2B, con le previsioni che si aspettavano EPS per €5,04 mentre i ricavi sono risultati di €55,57B.

Gli utili di Daimler rilasciati il 25 Ottobre, hanno mancato le aspettative degli analisti, con gli EPS del terzo trimestre arrivati a €1,58, e i ricavi arrivati a €40,21B. Gli analisti interrogati da Investing.com si aspettavano che gli utili per azione arrivassero a €1,82, mentre i ricavi sono risultati essere di €39,17B.

Leggi l’articolo completo qui

BORSA MILANO chiude in rialzo, giù Brembo, bene bancari

Da: Reuters.com

Piazza Affari chiude in rialzo, come le altre borse europee, una seduta ricca di risultati societari e che sembra aver già digerito i risultati delle elezioni di midterm Usa.

L’indice FTSE Mib chiude con un guadagno dell’1,42% circa, l’AllShare segna +1,36%, mentre il paneuropeo STOXX 600 sale dell’1%. Volumi per un controvalore di 2,03 miliardi di euro. Anche gli indici di Wall Street sono in rialzo.

Continuano gli acquisti su CAMPARI che anche oggi brilla in rialzo del 3,59%, beneficiando della trimestrale diffusa ieri e dell’aumento del target price da parte di Jefferies (a 7 euro da 6,70), RBC (a 6,60 euro da 5,70) e Bofa Merril Lynch (a 7,50 euro da 6,20).

Bene anche PIRELLI a +3,42% insieme a tutto il settore automotive, con FCA a +2,32% e FERRARI a +0,25% dopo le perdite di ieri.

Sale del 2,5% SNAM sulla scia dei buoni risultati trimestrali e del nuovo piano strategico per i prossimi qauttro anni.

Forte tutto il settore petrolifero in scia al rialzo del greggio, con ENI a +1,93% e SAIPEM +1,38%.

In rialzo anche il settore bancario a +1,67%, con INTESA SANPAOLO a +2,67%, BANCO BPM +2,51%, BPER +1,81%). Sale del 4,78% BFF che oggi ha presentato i risultati dei primi nove mesi con utile in crescita del 6%. In controtendenza UBI, che perde lo 0,43% dopo la trimestrale in linea con le attese ma che apre a qualche elemento di incertezza sull’andamento futuro dei ricavi.

Bene anche BUZZI UNICEM che sale del 3,07% sulla scia della trimestrale.

BREMBO peggiore del listino principale con un calo del 2,54% dopo la diffusione dei risultati, che hanno deluso le attese per margine, utile e indebitamento finanzario.

Male anche CNH che chiude in calo dello 0,5% dopo essere arrivata a perdere oltre il 5% sulla scia dei risultati

Perde il 6,04% DIASORIN, che ha confermato la guidance sui risultati dell’intero anno, sebbene alcuni fattori d’incertezza sul quarto trimestre potrebbero influenzarla negativamente.

Vola a +17,16% TISCALI che oggi ha reso noto che l’accordo con FASTWEB per la cessione delle frequenze dovrebbe perfezionarsi a fine mese, dopo che fonti hanno riferito che la società ha chiesto di aumentare del prezzo.

Leggi l’articolo completo qui

 

Notizie sulle criptovalute

Bitcoin su, in Colorado il nuovo governatore è a favore delle cripto

Da: Investing.com

I prezzi delle criptovalute salgono questo mercoledì, con un governatore favorevole alle cripto che è stato eletto in Colorado.

L’ex Rappresentante USA Jared Polis (Democratico, Colorado), ha sconfitto il tesoriere dello stato del Colorado Walker Stapleton ieri, diventando governatore.

Polis è un fan della tecnologia ed è favorevole al Bitcoin e ad altre monete digitali. Parte della sua campagna si è focalizzata sui vantaggi delle compagnie blockchain nello stato ed ha inoltre promosso il settore durante il suo mandato al Congresso.

La sua piattaforma includeva la creazione di un porto sicuro per esentare le monete virtuali dalle norme sulla trasmissione di denaro dello stato e la protezione delle criptovalute, nonché la digitalizzazione dei registri governativi e lo studio delle blockchain per l’applicazione nei servizi e nella sicurezza cibernetica.

Sul Bitfinex, il Bitcoin schizza dell’1,20% a 6.572,60 dollari alle 8:05 ET (13:05 GMT).

In generale tutte le criptovalute sono al rialzo, con la capitalizzazione di mercato a 219 miliardi di dollari al momento della scrittura dai 212 miliardi di ieri.

L’Ethereum, o Ether, balza del 2,61% a 221,30 dollari e il Litecoin si attesta a 54,89 dollari, su dell’1,09% mentre il token XRP sale dello 0,21% a 0,53916 dollari.

Tra le altre notizie, il piano della blockchain per l’airdrop di 125 milioni di dollari dello Steller Lumens nel tentativo di spingerne l’adozione ha incontrato forti critiche all’interno del settore.

Molti trader hanno twittato che “deve trattarsi di una truffa”, mentre Pierre Rochard, fondatore di Bitcoin Advisory, ha messo in guardia dai servizi che svendono i token.

Una airdrop è la distribuzione di una moneta ai membri della sua comunità gratuitamente o in cambio di piccoli compiti. È spesso usata per promuovere le monete digitali.

Leggi l’articolo completo qui

 

Liberatoria sui rischi: le informazioni contenute in questa revisione del mercato non devono essere interpretate in alcun modo, in quanto contengono consulenza sugli investimenti e/o un suggerimento e/o sollecitazione per qualsiasi attività commerciale e transazione finanziaria. Non c’è garanzia e/o previsione di prestazioni future. EuropeFX, le sue affiliate, agenti, direttori o dipendenti non garantiscono l’accuratezza e la validità di qualsiasi informazione o dato reso disponibile e non si assumono alcuna responsabilità in merito a eventuali perdite derivanti da qualsiasi investimento basato sullo stesso. Il trading di Forex / CFD comporta un alto livello di rischio e può comportare la perdita dell’intero investimento. I Forex / CFD sono prodotti con leva e pertanto il trading di Forex / CFD potrebbe non essere appropriato per tutti gli investitori. Si consiglia di non investire più denaro di quanto si possa permettere di perdere per evitare significativi problemi finanziari in caso di perdite. Assicurati di definire il rischio massimo accettabile per te.

CFD sono degli strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L’ 79.99% dei conti degli investitori retail perdono denaro quando operano con i CFD con questo fornitore. Si dovrebbe considerare se si capisce come funzionano i CFD e se ci si può permettere l’ alto rischio di perdere denaro. Find more details about risk here.

eFXGO! App cellullare iOS ufficiale • Gratuito - disponibile su App Store

4.5/5